Islanda – Aurora e Grotte di Ghiaccio 8 gg/7 notti

Islanda – Aurora Boreale, Grotte Azzurre e Cascate Ghiacciate.

DAL 18 AL 25 GENNAIO 2023   CON VOLO DIRETTO

Un viaggio in Islanda è sempre una emozione particolare.  E nella stagione invernale lo è ancora di più!   Il magico contrasto tra il ghiaccio e gli sbuffi di vapore bollente  rende questo viaggio in Islanda un evento da non mancare. Con un po’ di fortuna non mancheremo l’Aurora Boreale che illumina le notti del grande Nord con colori che non dimenticherete.

 

Scopri il programma

18/01

Volo diretto Easyjet da Milano Malpensa alle ore  7.15 ed arrivo a Keflavik alle ore 10.40.  Disbrigo formalità di ingresso e trasferimento a Reykjavik. Visita libera della città in abito invernale, con la splendida Hallgrimskirkjia, l’avveniristica Music Hall e la via dello shopping con le vetrine illuminate.

19/01

Il Golden Circle (Circuito d’Oro) apre il nostro viaggio. Sebbene siano divenute meta di turismo di massa, le attrazioni restano sempre affascinanti. Dopo una breve sosta a Pingvellir, sede del primo Parlamento islandese, e tuttora importante punto di osservazione geologico,  proseguiamo per Geysir dove gli sbuffi di acqua e vapore regalano momenti emozionanti.

Nel primo pomeriggio arriviamo a Gullfoss, la cascata dorata, e poi ci dirigiamo verso Fludir per la prima esperienza “100% islandese” con un bagno in una sorgente termale calda, ovviamente all’aperto! In serata raggiungiamo il nostro Hotel.

20/01

Giornata lunghissima, e piena di meraviglie della natura. Ci attendono ben 3 cascate all’inizio della giornata, una più bella dell’altra!   In questa stagione il ghiaccio disegna geometrie molto belle, pur non riuscendo a fermare la potenza dell’acqua.    Proseguiamo quindi verso sud fino a raggiungere il promontorio di Cap Dyrholaey e poco dopo la celebre spiaggia nera con le colonne di basalto per una visita.

Nel pomeriggio ci fermiamo a Vik, breve visita al borgo più meridionale d’islanda e arrivo in Hotel

21/01

Sperando nella clemenza del meteo ci inoltriamo verso est, lungo la costa,  e dopo aver passato il paesino dall’impronunciabile nome Kirkjubajarklaustur, si apre una distesa grigia che ci accompagna fino alle pendici del ghiaccio Vatnajokull, il più grande dell’Islanda con i suoi 8.000 kmq.  Raggiunto il parco dello Skaftafell breve trekking fino a Svartifoss, la cascata nera.  Riprendiamo la strada verso una delle più note meraviglie dell’Islanda, la Jokullsarlon, o meglio Laguna Ghiacciata, dove centinaia di piccoli iceberg galleggiano in uno specchio di acqua accanto al mare;  a breve distanza visitiamo la splendida Diamond Beach.

Dopo quest’ultima meraviglia, trasferimento in fattoria e pernotto.

22/01

In mattinata fantastica esperienza nella Crystal Cave!  Una bellissima grotta di ghiaccio sotto il Vatnajokull. La visita guidata (costo non incluso nel pacchetto) è condotta da una esperta guida locale e dura circa 3 ore.  Usciti dalla grotta possiamo tornare ancora presso la Diamond Beach per una sessione fotografica prima di rientrare in Fattoria.

23/01

Partiamo prima che il sole sorga per rientrare verso ovest, ripercorrendo la Ring Road.  Sebbene sia una trasferimento obbligato coglieremo l’occasione per fare ulteriori soste nei luoghi già visitati se per caso il meteo non fosse stato così buono durante l’andata.  La luce in Islanda cambia notevolmente ed avere la possibilità di passare nello stesso luogo in giorni e orari diversi può essere una ottima occasione per fare bellissime foto.  In serata raggiungiamo Hvolsvollur dove ci attende il nostro hotel ed un ristorantino caratteristico.

24/01

Ultimo giorno pieno sull’isola.  Percorriamo la penisola di Reykjanes nella sua parte meridionale;  è una zona molto attiva dal punto di vista vulcanico. Le solfatare di Krysuvik e i violenti sbuffi di vapore di Gunnhuver ne sono ampia testimonianza.  Potremo anche fare un trekking verso la nuovissima colata lavica che ha riempito una intera valle.  E in serata, per chi lo desidera, è possibile fare un tuffo nella celebre Blue Lagoon.  Molto turistica ma comunque suggestiva. Pernotto in hotel in zona.

25/01

Trasferimento e volo di rientro in partenza alle 11.20 con arrivo a Malpensa alle ore 16.45

 

Quota di partecipazione:                     1.900,00 euro / persona  (in camera doppia)

Iscrizione e assicurazione:                        75,00 euro / persona

 

Minimo  4  partecipanti

Supplemento per sistemazione in camera singola:    700,00 euro

 

La quota include:

–  7 pernottamenti in Hotel 3*  con colazione inclusa

–  Volo diretto Easyjet da Malpensa

–  Guida italiana

–  Veicolo 9   posti

–  Carburante

 

Non incluso:

–  Tasse aeroportuali calcolate al momento dell’emissione del biglietto

–  Pasti (tranne colazione)

–  Ingressi a parchi, attività extra, accesso a centri termali, musei e, più in generale, tutto ciò non specificatamente indicato sotto “la quota include