Corsica - Sealand Adventure
15725
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15725,cookies-not-set,mega-menu-top-navigation,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Corsica

Corsica in moto

30 giugno – 6 luglio 2019

Mille e una curva!
Partecipa anche tu ad un viaggio divertente,   una bellissima traversata della Corsica meno conosciuta. Non solo il deserto Des Agriates ma anche e soprattutto il Sud,  le impervie montagne e lo spettacolare Col di Bavella.

Scopri il programma

Domenica:

ritrovo a Livorno e partenza alle ore 8.00 (presentazione in porto almeno 1 ora prima) con arrivo a Bastia alle ore 12.00 . Sosta pranzo lungo la strada che punta verso il “dito” e quindi imbocchiamo una pista spettacolare a fondo naturale. I tornanti ci portano fino alla vetta da cui vediamo il mare su entrambi i lati!  Discesa verso Nonza e la sua meravigliosa spiaggia nera. Arrivo in serata a Saint Florent. Campeggio.

 

Lunedì:

partenza verso Saleccia per visitare la meravigliosa spiaggia bianca. Dopo questa deviazione riprendiamo la strada asfaltata verso ovest.La strada che costeggia il deserto des Agriates è un susseguirsi di splendide curve e panorami mozzafiato. Si prosegue quindi per uno sterrato non impegnativo ma divertente e con una vista unica sulla costa.  Arrivati a Calvi, visita della cittadella fortificata. Campeggio in zona.

 

Martedì:

curve e mare:  ecco cosa ci aspetta oggi.  Da Calvi a Capo Rosso,   una emozione continua su una delle strade più belle della Corsica.  E, nel mezzo,  una deviazione per la Valle du Fango, selvaggia e panoramica.  Nel pomeriggio visita alla Plage d’Arone. Campeggio in zona.

 

Mercoledì:

direzione sud,  verso Ajaccio dove facciamo sosta.  Proseguiamo poi per il sito preistorico di Filitosa con i reperti Megalitici.  Tanti km in questa giornata fino a Propriano dove fermarsi e godere della bella atmosfera marittima della città,  tra ristorantini sul molo che offrono buon pesce. Pernotto in zona.

 

Giovedì: 

Passeggiata fino a doppiare Bonifacio, siamo nell’ultima propaggine sud della Corsica. La Sardegna è li ad un passo!  Ancora una trentina di k e raggiungiamo Porto Vecchio per una visita e un veloce pranzo.  Nel pomeriggio ci aspettano 80 km di spettacolo!  Risaliamo fino a Zonza e poi ancora fino al Col de Bavella.  Da li imbocchiamo la stretta gola in discesa fino a Solenzara. Campeggio in zona.

 

Venerdì: 

Risaliamo verso nord, i primi km scorrono veloci prima di ritornare verso l’interno. Siamo in una zona rurale e poco frequentata dal turismo ma non per questo meno interessante.  Passato il crocevia di Ponte Leccia scolliniamo per una strada di montagna strettissima e a strapiombo!  Proseguiamo tra colli e borghi rimasti fermi nel tempo fino a rientrare alle spalle di Bastia.  Pernotto in zona.

 

Sabato:

Mattinata libera per qualche ora di relax a passeggio per Bastia o sulla lunga spiaggia a sud della città.  Alle 11.30 presentazione in porto per l’imbarco verso Livorno.

 

NOTA:   Possibili partenze da SAVONA.

Quota per persona:                                   600,00 euro

Assicurazione:                                              25,00 euro

 

La quota INCLUDE:

Traghetto Livorno – Bastia  a/r (possibili partenze da altri porti)

Ingresso nei campeggi

Accompagnatore italiano in moto

 

Extra:

Trasporto bagagli con veicolo di appoggio:  80,00 euro (il veicolo sarà presente al raggiungimento di 10 equipaggi)