Viaggio Grecia 4x4 – Peloponneso - Sealand Adventure
15692
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15692,cookies-not-set,mega-menu-top-navigation,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Grecia 4×4 – Peloponneso

Grecia 4×4 – Peloponneso

4 – 19 agosto 2019

Il percorso nel Peloponneso è un viaggio nella storia, una Grecia insolita ed affascinante. Le sue caratteristiche lo rendono inoltre particolarmente avvincente per gli amanti del vero fuoristrada. Toccheremo le aree più suggestive e nascoste della Grecia antica su sentieri persi nel tempo.

Scopri il programma

Dom. 4 ago:

ritrovo ad Ancona e partenza (possibili partenze da altri porti)

 

Lun. 5 ago:

arrivo a Patrasso e partenza!!! appena fuori dalla città la strada sale tra boschi e colline fino a raggiungere Kalavryta, rinomata località montana.

 

Mart. 6 ago:

ecco la Grecia che non ti aspetti:  boschi e laghi alpini dal colore smeraldo.  Saliremo su strade sterrate fino a oltre 1.500 metri i quota, esplorando boschi incontaminati. Sulla strada, breve sosta a Goura, piccolo borgo di montagna. Rientro a Kalavryta.

 

Merc. 7 ago:

Partiamo da Kalavryta e raggiungiamo la Grotta dei laghi, meraviglia della natura!  Visita della grotta (circa 1 ora) con le sue concrezioni ed i suoi laghetti sotterranei.  Riprendiamo quindi la strada montana che ci porterà nel pomeriggio a Vityna,  bella località e centro turistico di montagna.

 

Gio. 8 ago:

Ultimo giorno di montagne!  Raggiungiamo Dimitsana per visitare il Water Museum, un complesso di mulini che davano vita a diverse attività.  Visibile, ben conservato ed ancora funzionante, anche il mulino a martelli utilizzato per la produzione della polvere da sparo.  Ci spostiamo quindi verso il vicino monastero, ben celato su una rupe inaccessibile. Nel pomeriggio rientro a Vityna.

 

Ven 9 ago:

lasciamo i monti e attraversiamo la piana di Tripoli, l’unica vera area urbanizzata del Peloponneso Centrale. Proseguiamo la strada verso la falesia di Leonidio, il paradiso dei climber.  Prima di raggiungerla avremo occasione di visitare ben 2 monasteri, entrambi arroccati su ripidissime rupi.

 

Sab. 10 ago:

Siamo arrivati sulla costa!  seguiamo la panoramica strada che scende verso sud;  sosta in una delle numerose calette dall’acqua cristallina. Nel pomeriggio si prosegue verso Monemvasia, centro medioevale di rara bellezza. Visita della cittadella.  Pernotto in zona.

 

Dom. 11 ago:

Lasciamo questo angolo incantato per un breve trasferimento fino a Neapolis:   ci attende il traghetto che in circa 1 ora ci porterà a Kythira.  Sbarco, check-in presso l’hotel e tempo libero per la spiaggia.

 

Lun. 12 ago:

Itinerario completo alla scoperta delle tante calette dell’isola e dei suoi tesori. Piccole chiese, castelli, il tutto incorniciato dal mare blu.

 

Mart. 13 ago:

giorno libero per relax in spiaggia, per un giro in barca o per sfruttare al meglio le opportunità offerte dall’isola.

 

Merc. 14 ago:

in tarda mattinata riprendiamo il traghetto verso Neapolis.  Arrivati sulla terraferma percorriamo i pochi km che ci separano dall’imbarco per Elafonissos.  Prendiamo quindi il piccolo traghetto che copre i 700 metri che separano l’isolotto di Elafonissos dalla terra.  Nel primo pomeriggio arrivo in Hotel fronte mare. Un po’ di spiaggia prima di tuffarci nella atmosfera serale del piccolo borgo marinaro dove gustare ottimi piatti a base di pesce.

 

Giov. 15 ago:

Simos Beach ci attende!  una doppia baia con acqua cristallina.  lo spettacolo è incredibile, ancora più bello per chi vorrà percorrere a piedi il breve tratto verso la collina che si erge tra le due baie.   Giornata di mare.

 

Ven. 16 ago:

Lasciamo anche quest’isola.  Dopo un trasferimento stradale raggiungiamo Mystras,  antica città bizantina patrimonio Unesco. E’ qui che tra il XIV e XV sec. la cultura bizantina raggiunse una delle sue massime espressioni. Pomeriggio dedicato alla visita della città, quindi trasferimento in hotel  a Sparta.

 

Sab. 17 ago:

il giro volge al termine…ma abbiamo un ultimo tratto offroad di notevole bellezza:   una pista attraversa il complesso in cui troviamo il monte Taygeto, la vetta più alta del Peloponneso con i suoi 2.404 metri.   A termine della traversata montana raggiungiamo Kalamata e imbocchiamo l’autostrada per Patrasso con arrivo in serata.

 

Dom. 18 ago:

mattinata libera fino all’orario di imbarco.

 

Lun. 19 ago:

rientro in Italia

Quote di partecipazione:        1.550,00 euro / persona

 

Offerta “Prenota Prima”:  1.390,00 euro / persona per prenotazioni entro 31 marzo

 

Supplemento singola: 490,00 euro

Bambini fino 12 anni: 800,00 euro

Assicurazione e iscrizione: 35,00 euro

 

La quota include:

– 13 pernotti in Hotel in camera doppia

– 13 colazioni

– Guida Italiana

– Prima assistenza meccanica

– Assicurazione Globy Gruppi

 

La quota NON INCLUDE:

– Traghetto dall’Italia

– Traghetti interni (per Kythira e per Elafonissos)

– Pasti