Islanda – Tour 4×4 Agosto

Islanda 4×4 – Tour 11 giorni

dal 10 al 20 Agosto

Un viaggio nella terra del fuoco e del ghiaccio, tra paesaggi lunari e incantevoli fiordi, tra colline che fumano e cascate spettacolari. Tutto questo è un viaggio in Islanda 4×4.  Itinerario svolto a bordo di un VAN  4×4.

Pernotti in Hotel e Guesthouse per il massimo confort!

L’itinerario è frutto di 15 ANNI DI ESPERIENZA IN ISLANDA,  per vedere il meglio dell’isola!

Scopri il programma

 

Merc. 10 agosto:   Arrivo all’Aeroporto di Keflavik.  Accoglienza e trasferimento in HOTEL in zona Keflavik.

Gio. 11  agosto:     Lasciamo la penisola di Reykjanes per raggiungere il famoso GOLDEN CIRCLE;  visitiamo Pingvellir,  Geysir e Gullfoss  prima di dirigerci verso la nostra struttura.  Ma il bello deve ancora venire!   dopo cena ci godremo il tramonto da dietro il fronte di acqua di una cascata!  Un primo giorno di islanda veramente Super!!    Pernotto in Hotel

Ven. 12  agosto:   Oggi facciamo lavorare i 4×4:   pochi km ma  intensi fino al Landmannalaugar, zona di incredibile bellezza, dominata da colline colorate.  Lasciamo i mezzi per un trakking (circa 1,5 ore) che regalerà emozioni indelebili.  Al termine, immancabile bagno nella sorgente calda naturale.   Un tratto di fuoristrada di circa 1 ora e mezza ci riporta verso il nostro Hotel,  passando sotto il vulcano Hekla.  Giornata di pura Avventura!

Sab. 13 agosto:  E’ ora di spostarsi verso Sud! tappa lunga ma scorrevole, non ci sono piste ma solo la ring road che corre lungo la costa.  Le attrazioni sono diverse, iniziamo con Skogafoss,  cascata simbolo d’Islanda.   Poi Vik e Cap Dyrholaey, le spiagge nere,  il parco dello Skaftafell….  giornata pienissima!    E chiudiamo con un altro simbolo d’Islanda, la laguna ghiacciata (Jokullsarlon) anzi ne visiteremo ben 2!        In serata arrivo in Hotel e pernotto.

Dom. 14 agosto:   Completiamo il percorso del Sud, iniziando una lenta risalita verso le località dei fiordi dell’est.  Prima il paesaggio è dominato da lagune salmastre, quindi i fiordi si fanno più profondi e prendono la scena.  Sosta nel meraviglioso villaggio di Djupivogur e prosecuzione verso nord. In base al meteo decideremo se percorrere la linea costiera o affrontare uno spettacolare passo di montagna. La meta odierna è Seydisfjordur, dove pernotteremo in riva al mare, al termine di un fiordo lungo ben 12 km.

Lun. 15 agosto:   Ferragosto!  Tempo di gavettoni e noi….. ci bagneremo come pulcini andando a vedere la potente cascata Dettifoss, con la maggior portata d’acqua di tutta Europa.  Per arrivarci serviranno prima i nostri  4×4 ed attraverseremo su pista un tratto interno, su un altopiano reso brullo da una immensa eruzione.  Uno scenario lunare!   Dopo pranzo lasciamo anche Dettifoss per raggiungere il Lago Myvatn,  uno dei luoghi più spettacolari d’Islanda!  Pernotteremo qui 2 sere consecutive in una Guesthouse vicina al lago.

Mart. 16 agosto:    Il Lago Myvatn è una meraviglia della natura. Senza immissari, le sue acque sorgono dal fondale;  nel lato sud collinette a forma di cratere sembrano piccoli vulcani ma in realta sono “bolle” di fango esplose denominate pseudocrateri.  Ma il lago ha mille altre peculiarità da scoprire….  la zona calda del Krafla, le solfatare del Namafjall, una grotta con acqua bollente e azzurrissima…. Abbiamo molto da vedere!!!

Merc. 17  agosto:  a circa 1 ora di strada dal Lago Myvatn troviamo Husavik;  il luogo migliore per un fantastico Whale Watching!  la baia di Skjalfandi è un paradiso per i cetacei ed il loro avvistamento è molto facile.   3 ore in barca che saranno memorabili!   Nel pomeriggio trasferimento verso Akureyri, la capitale del nord.  Bellissima cittadina, merita una visita. In serata cena tipica:  assaggiate il Plokkfiskur!

Gio.  18 agosto:   tappa lunga oggi!    è ora di riportarci verso ovest,  attraversando le valli verdissime del nordovest.  Abitano più pecore e cavalli che uomini da queste parti….    Sosta a Hvammstangi, un tempo centro di caccia alle foche e oggi base di un importante centro studi per la conservazione della specie.   Nel pomeriggio un veloce sterrato ci porta fino a Stikkisholmur, sulla penisola dello Snaefellness:   paesino di pescatori fondato dai danesi, ha un meraviglioso porto naturale protetto da una roccia di basalto su cui si trova il faro.  in serata infine arriviamo a Grundafjordur,  piccolo borgo reso celebre dalla Kirkjufell, forse la montagna più fotografata d’islanda, una vera icona dell’isola!

Ven. 19 agosto:   prima che arrivino troppi turisti ci godiamo la bellezza della Kirkjufell e poi si parte!  La penisola dello Snaefellness è dominata dall’omonimo vulcano, un cono perfetto sempre coperto di neve. Qui Jules Verne aveva immaginato ci fosse stato l’ingresso per il suo viaggio immaginario al centro della terra. In base al meteo valuteremo se percorrere una pista di montagna proprio sotto il vulcano nel nostro viaggio verso la capitale.   Nel tardo pomeriggio arrivo a Reykjavik e tempo libero per la visita della Capitale.

Sab. 20 agosto:  In base all’orario del volo di rientro organizzeremo i transfer aeroportuali.   E’ possibile fare un ulteriore pernotto nella Capitale per chi desidera partire il giorno successivo.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:                   2.690,00 euro/persona in camera doppia

Supplemento singola:           900,00 euro

Assicurazione sanitaria e pratica iscrizione:  60,00 euro

 

 

Promo 2022:  per tutte le prenotazioni confermate entro il   15/06/2022

Sessione di Whale Watching in omaggio!!

 

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

  • Accompagnatore italiano
  • Assicurazione di viaggio
  • Posto a bordo del Van 4×4 (da 9 a 14 posti)
  • carburante incluso
  • 10 pernotti in Hotel / Guesthouse   in camera doppia:  7 con servizi privati,  3 con servizi in comune
  • 10 colazioni

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

  • volo italia/Islanda a/r
  • pasti