Toscana 4x4 – Survival Game - Sealand Adventure
15723
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15723,cookies-not-set,mega-menu-top-navigation,ajax_fade,page_not_loaded,,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Toscana 4×4 – Survival Game

Toscana – Survival Game – Weekend avventura

TUTTI I WEEKEND SU RICHIESTA

Mettiti alla prova con questo weekend avventura in Toscana!  Una notte e due giorni nel bosco selvaggio, nessun aiuto, nessun GPS, nessuna tenda.

Riuscirai a sopravvivere a questo week end d’avventura?

Scopri il programma

SABATO:  ritrovo presso l’Agriturismo alle ore 10:30,  colazione e Briefing iniziale con spiegazione delle regole e brevi note sul territorio. Distribuzione delle dotazioni consentite. Partenza con fuoristrada verso il punto di rilascio dei partecipanti.

Una volta soli i partecipanti avranno un giorno di tempo per arrivare al punto di recupero, distante circa 5 km in linea d’aria. I partecipanti saranno seguiti da un organizzatore per motivi di sicurezza, ma dovranno arrangiarsi e… sopravvivere!

Serata attorno al fuoco (se saranno capaci di accenderlo) e pernotto nel bosco.

 

DOMENICA:  risveglio nel bosco e partenza verso il punto di recupero. Sarà necessario orientarsi, l’unico supporto sarà una mappa cartacea poco dettagliata.

Al termine della prova, trasferimento in Agriturismo e pranzo tipico toscano. Dopo pranzo briefing con scambio di impressioni e valutazione delle attività svolte.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  160,00 EURO / PERSONA

Minimo  6  partecipanti per data

Massimo  8  partecipanti per data

 

La quota include:

–  Colazione di benvenuto di sabato

–  Veicolo 4×4 con guida

–  Carburante

–  Pranzo  della domenica

 

NOTE IMPORTANTI:

1.  Sarà chiesto ai partecipanti di lasciare in agriturismo telefoni cellulari, navigatori, accendini, sacchi a pelo.

2.  L’evento prevede attività manuali, sia singole che di gruppo.

3.  La notte si trascorrerà nel bosco e sarà cura dei partecipanti provvedere ad un riparo.

4.  Per tutto il percorso ci sarà un accompagnatore per gestione di emergenze.